Nome dell'autore: Roberto Pecchioli

L’arte incomprensibile della modernità terminale

Di Roberto Pecchioli Dopo anni di assenza, il vostro scrivano ha trascorso qualche ora nella città di Prato, culla della famiglia paterna. Abbiamo rivisto l’imponente scultura in marmo che caratterizza la piazza San Marco della città toscana, ricordando le battute, le prese in giro rivolte alla grande struttura, il cui nome è Forma squadrata con …

L’arte incomprensibile della modernità terminale Leggi altro »

Le priorità del Forum di Davos. E le nostre?

Di Roberto Pecchioli Inizia l’annuale sfilata di potenti dell’economia, della finanza e della politica a Davos, la montagna incantata del globalismo. Il Forum Economico Mondiale (WEF) presieduto da Klaus Schwab – la  voce del padrone con accento da Sturmtruppen- fiera internazionale del mondialismo, imbandisce la sua tavola sorvegliato da migliaia di soldati svizzeri ( chi …

Le priorità del Forum di Davos. E le nostre? Leggi altro »

Il giardino dei supplizi

Di Roberto Pecchioli Josep Borrell, la cui pomposa qualifica è Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza, nonché Vice Presidente della Commissione UE, l’organismo che comanda la vita di 447 milioni di fortunati residenti dell’Unione, disse alcuni mesi fa, riferendosi alla guerra in Ucraina e alle aree di crisi …

Il giardino dei supplizi Leggi altro »

L’indice dei libri proibiti – seconda parte

Di Roberto Pecchioli Le intenzioni dei campi contrapposti della battaglia culturale, autori delle liste di proscrizione della cultura sono diverse, benché qualche divieto sia sorprendentemente comune. Non nascondiamo  la nostra preferenza per chi reagisce all’onda woke, ma non approveremo mai censure generalizzate ed elenchi di libri proibiti. Un conto è vietare contenuti inappropriati per i …

L’indice dei libri proibiti – seconda parte Leggi altro »

Distruzione dell’agricoltura, attacco all’uomo

di Roberto Pecchioli Mai come stavolta vorremmo aver torto. Ci piacerebbe, a futura memoria- se resterà traccia delle nostre riflessioni- che si dicesse: quel pazzo non aveva capito niente, un paranoico complottista, bastian contrario per partito preso, un disadattato incapace di capire il tempo suo.  Ci riferiamo all’attacco sferrato dalla catena di comando occidentale , …

Distruzione dell’agricoltura, attacco all’uomo Leggi altro »

L’anno che verrà

di Roberto Pecchioli Ho un pessimo rapporto con la fine dell’anno. Già da bimbo non riuscivo a capire perché si dovesse festeggiare il tempo che fugge. Le riflessioni filosofiche infantili non potevano comprendere l’esorcizzazione della morte e, per contrasto, la necessità di sperare, l’illusione di un nuovo inizio. Tuttavia, volevo partecipare all’evento della nascita del …

L’anno che verrà Leggi altro »

Buoni Saturnali a loro, buon Natale a noi!

Di Roberto Pecchioli I Saturnali (Saturnalia) erano una delle feste più importanti dell’antichità romana. Venivano celebrati per circa una settimana dal 17 dicembre e rappresentavano insieme la fine dell’anno agricolo e la celebrazione nostalgica di un dio, Saturno, che ricordava l’età dell’oro dell’umanità, un’epoca perduta di felicità e uguaglianza. La caratteristica dei Saturnali era il …

Buoni Saturnali a loro, buon Natale a noi! Leggi altro »

Torna in alto