ilaria titolo

Neoliberismo e Manipolazione di Massa - di Ilaria Bifarini

Un libro da leggere. Anche se tratta di economia si fa leggere velocemente e con interesse e spiega in modo chiaro le cause ed i metodi per cui si è giunti e si continua a vivere in questo mondo in decadenza, apparentemente senza fine.
La causa è il neoliberismo che con i suoi metodi, a dir poco antiumani, manipola e condiziona la massa al punto da renderli meri consumatori in una società di esseri non più pensanti, ma condizionati e questo insieme di esseri tesi a soddisfare per lo più bisogni indotti e non reali diventa incapace di reagire e di cercare soluzioni altre che possano restituire all’uomo una dimensione “umana”.
L’autrice indaga anche i meccanismi psicologici che rendono possibile questa moderna schiavitù e consentono questo strapotere della finanza che aliena l’umanità dai suoi reali scopi ed obiettivi.
Infine cerca di individuare le soluzioni per uscire da questo drammatico giogo proponendo come elemento essenziale la centralità dell’uomo anche in economia uscendo dalle esclusive logiche del profitto e della finanza.
Insomma un libro istruttivo ed interessante.


0
0
0
s2smodern

Editoriale

 

Il mondo sta cambiando

di Adriano Tilgher

Il dramma è che il mondo sta cambiando in peggio. Ce ne accorgiamo tutti i giorni dalle insulsaggini che ci raccontano, dall’ignoranza che ci circonda, dalle menzogne che ci propinano i media generalisti, di stato e privati, e dalla cultura che è ormai la grande assente. L’unica cosa grande che riescono a proporci è Il Grande Fratello; quello spettacolo spazzatura, degno di un pubblico pettegolo e guardone, che corrompe gli uomini e le donne, come tutti gli spettacoli montati da quella famiglia di corruttori di anime formata dalla coppia Costanzo-De Filippi.

Leggi tutto...

La Spina nel Fianco

 

Da Prete Gianni a Prete Giorgio

Ammetto che prima di arrivare ad una cultura alta, ed altra, ho frequentato quella popolare, fatta di cinema, tv, dischi e fumetti, che spesso diventano spunti per parlare di temi e concetti attinenti ad analisi e interpretazioni della realtà divergenti dal sentire comune. Del personaggio di oggi potrei dirvi che ne ho saputo l'esistenza leggendo Il re del Mondo di Renè Guenon, mentirei, l'ho incontrato per la prima volta nel 1973, nelle pagine a fumetti dei "Fantastici 4” pubblicati dall' Editoriale Corno, e l'ho ritrovato anni dopo sempre a fumetti in Martin Mystere della Bonelli. Sto parlando di "Prete Gianni", leggendario sovrano cristiano la cui origine risale alla tradizione medievale. 

Leggi tutto...

Questo sito si serve di cookies tecnici e di terze parti per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'uso dei cookies.